Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:27 METEO:MASSA CARRARA18°22°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Attualità giovedì 06 ottobre 2016 ore 13:16

Ancora un attacco di lupi sulle nostre alpi

Gregge assalito sulle apuane, altri due capi dispersi. A prendere posizione è Coldiretti che chiede applicazione delnpiano nazionale



MASSA — “Un lupo mi ha portato via la mia Carolina. Non si erano mai visti quassù”. E’ disperato e visibilmente preoccupato Rolando Alberti, il pastore-letterato di Guadine, frazione della prima montagna massese, molto conosciuto per i suoi formaggi stagionati in grotta ma anche per la sua passione per la poesia. Il suo gregge – 120 capi di capra di razza apuo-garfagnina - vive allo stato brado da sempre sulle Alpi Apuane: pascola indisturbato tra le alture delle Gobbie per molte ore al giorno. 

 E’ emergenza predatori anche sul versante massese delle Alpi Apuane. A lanciare l’allarme è Coldiretti che poco più di un mese fa era scesa addirittura in piazza, di fronte alla sede della Regione Toscana, per protestare contro la mancata applicazione della legge anti-ungulati e contro il ritardo dell’applicazione del piano di gestione del lupo approvato a livello nazionale. 

“Gli agricoltori – spiega Vincenzo Tongiani, Presidente Coldiretti Massa Carrara - non devono fare solo i conti con cinghiali, daini, caprioli, storni e mufloni, devono anche difendersi dai lupi, canidi ed ibridi sempre più a loro agio anche in presenza dell’uomo. Gli attacchi sono all’ordine del giorno ma le risposte sono inefficaci”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Segnalato un decesso tra i residenti della provincia. Il minore numero di test e tamponi ha prodotto un nuovo calo dei contagi giornalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità