Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:MASSA CARRARA12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità lunedì 02 agosto 2021 ore 14:29

Con-Vivere, il festival della cura scalda i motori

locandina

Si aprono il 23 Agosto le prenotazioni per prendere parte agli eventi, tutti gratuiti, della kermesse articolata tra parola e creatività



CARRARA — Si aprono il 23 Agosto le prenotazioni per prendere parte agli eventi, tutti gratuiti, del Festival Con-Vivere in programma a Carrara dal 9 al 12 Settembre, con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia Massa Carrara. È la cura nel senso della celebre canzone di Franco Battiato - l'atto che guarisce e quello che preserva, quello che migliora e quello che consola - il tema al centro di questa nuova edizione del festival.

Il programma si articola lungo le direttrici della parola - con tre piani di riflessione tra cura di sé, degli altri e del pianeta - e della creatività. Telmo Pievani, consulente scientifico di questa edizione del Festival, aprirà la girandola di appuntamenti 'di parola' con la conferenza La cura. Virtù della finitudine al sagrato della Chiesa del Suffragio. 

Poi il programma vede la presenza di Chiara Saraceno, Marco Malvaldi, Chiara Gamberale, Salvatore Settis, Michela Marzano. In scaletta anche l'incontro dedicato alle celebrazioni di Dante Alighieri con Lina Bolzoni (gia' docente di Letteratura italiana alla Scuola Normale superiore di Pisa). La sua relazione - dal titolo "Color che visser sanza ‘nfamia e sanza lodo". Il gelido spazio dell’ignavia fra Dante e i nostri giorni - verterà sugli ignavi, ovvero coloro che nella visione del Sommo Poeta, non si curano di nulla.

Non mancherà la musica, con Simone Cristicchi e il trio Servillo-Girotto-Mangalavite, Laura Marzadori e Andrea Obiso in 2 violini 21, binario per il futuro e un omaggio a Franco Battiato, appunto, con Battiato libero. Con-vivere è promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, Comune di Carrara, Accademia di Belle arti, Camera di commercio di Massa Carrara, Fondazione Marmo Onlus.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il territorio comunale più colpito dal contagio risulta Carrara. Ecco tutti gli aggiornamenti con i dati in dettaglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità