Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:MASSA CARRARA15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità domenica 21 febbraio 2021 ore 16:20

Differenziata col cassonetto intelligente

cassonetto intelligente

Parte la nuova modalità di raccolta in centro, col primo passo nella distribuzione delle tessere per attivare i nuovi contenitori per i rifiuti



CARRARA — A Carrara il cassonetto diventa intelligente. Inizia il cammino destinato a cambiare il volto della raccolta differenziata dei rifiuti nel centro storico e non solo, con il primo passo che consiste nella distribuzione delle tessere che serviranno ad attivare i nuovi cassonetti evoluti e intelligenti che verranno posizionati. Si comincia con la lettera che dalla prossima settimana le famiglie riceveranno a firma di amministrazione comunale e Nausicaa Spa per annunciare le novità che a partire da marzo verranno introdotte. 

Dal 3 al 16 marzo infatti i cittadini saranno chiamati a ritirare le tessere necessarie all’attivazione dei “cassonetti intelligenti” che verranno posizionati in città per avviare la nuova raccolta differenziata. Come spiega la lettera firmata dal sindaco Francesco De Pasquale, dall’assessore all’ambiente Sarah Scaletti e dal presidente di Nausicaa Spa Luca Cimino, "dopo aver esteso negli ultimi mesi la raccolta porta a porta a diverse zone del territorio stiamo per portare una significativa rivoluzione anche sul centro storico". 

La zona è peculiare, così la raccolta rimane stradale ma in versione evoluta così da permettere anche ai residenti del centro di differenziare cinque frazioni, come nel resto del territorio comunale: oltre a vetro, carta, plastica e secco per la prima volta verrà introdotta anche quella dell’organico. 

Comune e Nausicaa ricordano che "la novità riguarda le utenze domestiche ed è incentrata sull’introduzione di cassonetti intelligenti ad accesso controllato: per conferire i rifiuti dunque sarà necessaria una tessera". Le tessere saranno consegnate su convocazione come indicato nell’allegato alla lettera istituzionale che riceverà ogni utenza, dal 3 al 16 marzo dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,30, e dalle 16 alle 19 e il sabato dalle 8,30 alle 13,30 presso l’info point di San Martino. Chi non potrà presentarsi in questi giorni avrà l’occasione di ritirare la tessera dal 22 al 26 marzo presso la sede di Nausicaa in viale Zaccagna.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS