Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:MASSA CARRARA17°23°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, la lava continua ad avanzare a La Palma: ecco come distrugge una piscina

Cronaca lunedì 02 agosto 2021 ore 11:42

Arraffa il portafogli in sala giochi e scappa

polizia

Il ladro è stato rintracciato e denunciato per furto aggravato. A incastrarlo sono stati i filmati della videosorveglianza, poi l'uomo ha confessato



CARRARA — Aveva arraffato il portafogli poggiato da un cliente della sala giochi su una slot machine e si era dato alla fuga. L'uomo è stato rintracciato e identificato dalla polizia, e ora su di lui pende una denuncia per furto aggravato. Lo hanno incastrato i filmati della videosorveglianza, dopodiché per l'uomo - vistosi scoperto - ha ammesso tutto.

I fatti si sono svolti giovedì scorso in una sala giochi di Avenza, a Carrara. La vittima raccontava di aver appoggiato il proprio portafogli su una slot machine. Dopo essersi allontanato per appena un minuto si era accorto che qualcuno nel frattempo glielo aveva rubato. Dentro c'erano i documenti e circa 1.500 euro in contanti.

Gli investigatori del commissariato di Carrara si sono messi sulle sue tracce, acquisendo tutte le immagini dell’impianto di videosorveglianza interno. In una sequenza di immagini, ecco il furto bello chiaro: si vedeva un uomo che, dopo aver osservato a lungo la vittima intenta a giocare, approfittava della sua distrazione per avvicinarsi e sottrarre il portafoglio, prima di guadagnare velocemente l’uscita.

Sabato sera, durante un servizio di controllo sul territorio, l'equipaggio di una volante ha adocchiato l'autore del furto mentre entrava in un bar. Gli agenti sono entrati nel locale e ne hanno verificata l'identità. Lui era vestito come nei filmati del furto. Lo hanno quindi identificato: è un 49enne con precedenti.

Vistosi scoperto l'uomo ha confessato, fornendo anche ulteriori dettagli sulla dinamica del furto e sulle fasi successive. E' stato denunciato, dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico interrotto per lavori per tre giorni a cominciare da domani in orario diurno, dalle 9 alle 18, per risanare il piano viabile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità