Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:37 METEO:MASSA CARRARA19°25°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 28 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lectio magistralis del ct Mancini: «L'allenatore con la sua leadership influenza il successo del team»

Attualità mercoledì 26 agosto 2020 ore 15:11

La sirena suona per ricordare Paolo Figliè

Il cimitero di Turigliano
Il cimitero di Turigliano

Fu tra le vittime della valanga che il 30 agosto 1965 investì il cantiere per la costruzione della diga di Mattmark, in Svizzera



CARRARA — Sono passati 55 anni dalla tragedia di Mattmark.  Il 30 agosto 1965 una valanga investì il cantiere per la costruzione della diga di  Mattmark in Svizzera, uccidendo 88 lavoratori, 56 di quali taliani.

Il Comune ha accolto la richiesta delI’Associazione Bellunesi nel Mondo patrocinando la commemorazione e domenica 30 agosto, alle 17.15, la sirena del cimitero di Turigliano suonerà per un minuto per ricordare  il carrarese Paolo Figliè, tra le vittime della tragedia.

Come ricorda Marco Crepaz, Direttore dell’ Associazione Bellunesi nel Mondo, "in pochi istanti si consumava un dramma che ha ferito profondamente la nostra terra e che è doveroso non dimenticare, tragico esempio delle sofferenze che hanno segnato la storia della nostra emigrazione".

L'iniziativa coinvolgerà tutti i Comuni italiani che hanno avuto delle vittime a Mattmark.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stavano pascolando in alta montagna, le capre di Rolando Alberti, quando la scarica elettrica ne ha uccise 47. E ora per lui si apre la raccolta fondi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità