Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:52 METEO:MASSA CARRARA12°20°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità martedì 21 settembre 2021 ore 15:04

La solidarietà viaggia sul pullmino

disabile sale in auto
L'obiettivo è donare un nuovo mezzo di trasporto a Auser

Il Covid aveva imposto uno stop, ma ora riprende la raccolta per donare un mezzo di trasporto a servizio di anziani e disabili in tutta la provincia



CARRARA — La solidarietà viaggia sul pullmino. Per la precisione è un mezzo Fiat Doblò quello che si punta a donare all'Auser Filo d'Argento di Carrara per il trasporto di anziani e disabili. Riparte così il progetto Smg (Servizi Mobilità Garantita), patrocinato dal Comune dopo lo stop imposto dal Covid-19.

Attualmente, spiega il Comune in una nota, Auser gestisce già un mezzo di Smg. L'obiettivo è "creare una forte sinergia con le attività del territorio attraverso associazioni e comuni in favore delle persone svantaggiate" con una raccolta fondi per arrivare a consegnare un mezzo Fiat Doblò attrezzato con sollevatore idraulico elettrico ad Auser.

Questo arricchirebbe il parco macchine dell'associazione, permettendo ai volontari di sopperire al numero sempre crescente di richieste di accompagnamento. Il veicolo è assegnato con la formula del comodato d’uso gratuito per quattro anni e sarà utilizzato per i vari servizi di carattere sociale sull’intero territorio provinciale.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nessun altro caso nel resto della provincia apuana. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal report regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cultura

Attualità