Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:MASSA CARRARA20°28°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Cronaca venerdì 19 maggio 2017 ore 14:15

Il pirata inchiodato dalle telecamere della zona

Rintracciato grazie alle testimonianze raccolte dagli inquirenti e alle immagini delle telecamere da cui è stato possibile ricostruire la targa



CARRARA — Arrestato per omicidio stradale e omissione di soccorso il 37 enne responsabile dell'investimento del giovane Alessio Zanetti.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, il giovane da poco sceso dall'autobus è stato centrato in pieno mentre stava attraversando la strada  da uno scooterone di colore nero in particolare uno YAMAHA MAJESTIC 125.

Dopo l'impatto, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, avrebbe perso il controllo e sarebbe caduto. Poco dopo si sarebbe affrettato a recuperare alcune parti del proprio scooter e si sarebbe quindi dato alla fuga. 

Proprio grazie alle molte testimonianze e alle immagini delle telecamere, le forze dell'ordine hanno rintracciato rapidamente il conducente del motociclo. 

Raggiunto nella propria abitazione, il 37 enne originario di Carrara, ha ammesso immediatamente le proprie responsabilità indicando agli inquirenti il mezzo con cui è avvenuto il sinistro. 

Il giovane è stato quindi condotto di fronte al procuratore della Repubblica Moramarco Roberta. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato condotto presso il proprio domicilio in attesa della convalida dell'arresto. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le organizzazioni criminali italiane e straniere si fanno largo infiltrandosi nell'economia legale. Presentata la Relazione semestrale della Dia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità