Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:MASSA CARRARA13°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità venerdì 19 febbraio 2021 ore 14:56

Riaperta la via per le cave di marmo

cartello frana

La via Carrara-Miseglia era stata chiusa al traffico dei mezzi pesanti ieri dopo una frana di massi in carreggiata. Le rocce sono state ancorate



CARRARA — E' stata riaperta al traffico la strada per le cave di marmo, la via Carrara-Miseglia chiusa ieri al traffico pesante dopo la frana di massi in carreggiata (vedi articolo sotto). Stamani è stata effettuata una verifica del versante sovrastante il punto dove si era verificato il distacco.

Dal sopralluogo, spiega una nota del Comune di Carrara, è emerso che alcuni massi di importanti dimensioni risultavano instabili. Per questo la cooperativa Api-An ha immediatamente effettuato una messa in sicurezza, ancorando le rocce mediante funi in acciaio. A seguito di questo intervento, ripristinate le condizioni di sicurezza, è stata riaperta la viabilità.

Ieri sul posto lungo la strada a servizio dei bacini marmiferi era intervenuto personale dell’ufficio Opere Pubbliche del Comune, quello della Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco. La viabilità era stata immediatamente interrotta, sia in salita che in discesa, in via precauzionale.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra ieri e oggi in provincia di Massa Carrara sono state individuate 24 nuove positività al virus, distribuite in 6 comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità