Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MASSA CARRARA18°21°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Cronaca sabato 30 gennaio 2021 ore 13:18

Movida e sangue, il 15enne aveva un pezzo di marmo

Auto della polizia

Un blocchetto di 10 centimetri e mezzo nella tasca dei pantaloni del minore che ha ferito un altro giovane a bottigliate è stato trovato dalla polizia



CARRARA — Aveva in tasca anche un pezzo di marmo di 10 centimetri e mezzo, un oggetto considerato adatto a offendere, il ragazzino di 15 anni che ha ferito a bottigliate un giovane di 21 ieri sera durante una rissa nella zona della movida di Marina di Carrara (vedi articolo sotto). Lo ha trovato la polizia una volta trasferito il minore in commissariato, da dove intanto si procede con accertamenti e misure a seguito del fatto di sangue.

La polizia è al lavoro, e adesso dalla questura di Massa Carrara si fa sapere che anche il ferito verrà contravvenzionato per aver violato il divieto di spostamento tra regioni imposto dalle normative anti Covid-19, e poi che per entrambi i litiganti sono state avviate le procedure per l’irrogazione di Daspo urbano così come da decreto legge 130/20. E' il cosiddetto Daspo Willy, il Daspo urbano introdotto l'anno scorso in normativa dopo la morte, a Colleferro, di Willy Monteiro Duarte.

E si complica, si diceva, la posizione del minore: "Già segnalato all’autorità amministrativa per possesso di hashish e marijuana per uso personale - spiega la nota di questura - una volta accompagnato in ufficio, per tutta la durata di permanenza all’interno del commissariato manteneva un comportamento scostante e violento nei confronti degli operatori. Affidato ai genitori, veniva denunciato alla competente autorità giudiziaria per lesioni e per porto abusivo di oggetti atti ad offendere poiché portava nella tasca dei pantaloni un pezzo di marmo di colore bianco lungo 10,5 centimetri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Massa-Carrara. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità