Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Tonga, prima e dopo l'eruzione del vulcano

Attualità venerdì 09 aprile 2021 ore 13:35

Come ti scolpisco i pini, bando per 7 artisti

albero scolpito

I creativi sono chiamati a creare sculture per il pubblico dei più piccoli dai tronchi di pino domestico che si andranno ad abbattere a Marina



CARRARA — Sette sculture per 7 artigiani: il Comune di Carrara, dal 2017 Città Creativa Unesco per l’Artigianato e le Arti Popolari, pubblicherà a breve un avviso per la selezione di 7 artisti disposti a mettere in campo maestria e creatività nello scolpire i tronchi di pino di via Genova a Marina di Carrara per realizzare delle opere artistico-creative destinate ai più piccoli. 

Si tratta di una parte dei pini domestici di cui è in programma un intervento di rimozione, e conseguente sostituzione con dei lecci, dovuto all’eccesso di sporgenza dei loro apparati radicali sul manto stradale, al punto da costituire un rischio per la circolazione dei veicoli e in particolare per gli scooter, sui quali, come certificato da un’agronoma, “non risultano tecnicamente applicabili interventi razionali di stabilizzazione”.

Duplice l'obiettivo del progetto lanciato dall’amministrazione, che verrà promosso attraverso la rete delle Città Creative Unesco: creare iniziative pubbliche orientate al riciclo di materiali altrimenti destinati allo scarto, e organizzare occasioni di incontro per la comunità di artisti e artigiani locali volte a stimolare e diffondere il loro saper fare. 

“Il ruolo dell’artigiano, indipendentemente dal materiale con cui si rapporta – spiega l’assessore Federica Forti - sarà il tema centrale del forum che stiamo organizzando per il coordinamento Unesco che si svolgerà in città il prossimo settembre e che vedrà la partecipazione di tutte le città creative Unesco d’Italia, unite, letteralmente, per contaminarsi e individuare modelli orientati alla rigenerazione urbana capaci di mettere al centro del loro sviluppo la creatività contemporanea". 

Per la realizzazione delle sculture da collocarsi nella pineta l’amministrazione ha messo a disposizione un budget di 1.500 euro per ciascun artista selezionato. Una volta terminate, le opere verranno spostate di pochi passi, come spiega l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Carrara Andrea Raggi, per essere collocate nell’adiacente pineta dove verranno posizionate su una base apposita. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Massa è il comune che nelle ultime 24 ore ha registrato il maggior numero di contagi. È invece tregua riguardo ai decessi. Ecco tutti i dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità