Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:56 METEO:MASSA CARRARA12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità lunedì 14 settembre 2015 ore 18:16

Expo, la giornata dell'agricoltura con Coldiretti

Una delegazione della Coldiretti apuo-lunigianesi sarà presente all'Expo dove si tiene la Giornata dell’Agricoltura italiana promossa da Coldiretti



MILANO — Agricoltura apuo-lunigianese vale quasi 50milioni di euro. Per la prima volta l’Expo di Milano sarà invasa da giovani, donne, uomini e anziani delle campagne italiane per fare conoscere al mondo una realtà da primato per capacità di innovazione, creatività, salvaguardia delle tradizioni, rispetto ambientale e sicurezza alimentare. 

L’appuntamento è per martedì 15 settembre all’Expo di Milano dove si tiene la Giornata dell’Agricoltura italiana promossa da Coldiretti alla quale parteciperanno decine di migliaia di agricoltori provenienti da tutte le regione. L’evento coincide con la settimana dedicata all’agricoltura Toscana e al made in Tuscany in programma fino al 20 settembre. Numerosa la delegazione che partirà dalla Provincia di Massa Carrara in rappresentanza delle oltre mille aziende agricole attive che contribuiscono con 44 milioni di euro sul Pil apuo-lunigianese. A guidare la comitiva che prenderà parte alla giornata il Presidente Provinciale, Vincenzo Tongiani ed il Direttore, Maurizio Fantini.

Nell’area espositiva saranno allestiti spazi rappresentativi della diversificata realtà dell’agricoltura italiana raccontata attraverso le storie ed i volti dei veri protagonisti, che saranno al lavoro per far conoscere le proprie esperienze. 

Un’occasione unica per toccare con mano la rivoluzione in atto nelle campagne dove per l’attività agricola si sono aperte nuove e straordinarie opportunità imprenditoriali ed occupazionali. Dall’agriwellness alla moda, dall’agritata al wedding planner contadino fino alle fattorie sociali ma anche il ritorno di antichi mestieri come il carbonaio o le nuove filandaie di lino o seta e l’utilizzo nei campi di nuove tecnologie come i droni. Ma ci sarà pure chi oggi in Italia coltiva frutti esotici Made in Italy o ancora ha introdotto coltivazioni specifiche per le tavole degli immigrati insiemeagli agricoltori custodi impegnati a conservare da generazioni prodotti con storie millenarie che saranno esposti per l’iniziativa.

Nell’occasione sarà presentato lo studio Coldiretti sui primati dell’agricoltura italiana e i’impatto sull’occupazione nel 2015 ma anche il primo bilancio dell’Expo sull’agroalimentare Made in Italy. La mattina sarà arricchita dal momento pubblico di approfondimento all’Open Air Theatre di Expo al quale ha confermato presenza il presidente del ConsiglioMatteo Renzi insieme a rappresentanti del governo e delle istituzioni e responsabili delle forze sociali, economiche, sindacali e politiche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Chiuse le iscrizioni online alle superiori per l'anno scolastico 2023-2024, ecco gli indirizzi di studio più scelti dagli studenti della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità