Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:51 METEO:MASSA CARRARA14°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Spettacoli lunedì 13 luglio 2015 ore 17:46

In migliaia per lo show finale del Festival Ballet

A vincere è stata la scuola genovese Arti’s con ben 8 premi. Per il premio talento emergente ha vinto la giovanissima Alessia Lagana



MASSA — In migliaia in Piazza Aranci per lo show finale del Festival Ballet. Serata perfetta nel centro storico di Massa per l’atto ultimo del Festival Internazionale di Danza che si chiude con il trionfo della scuola Arti’s di Genova che si è divisa il bottino dei premi con Studio 44 di Prato. Livello altissimo, coreografie bellissime, scenografie ultramoderne e sfide avvincenti con Luciana Savignano, Kledi, Bruno Vescovo, Mauro Atolfi, Patrizia Canini e Alan Alfieri, giurati di questa decima edizione,più volte – per loro stessa ammissione – in difficoltà nel scegliere il vincitore. 

Alla fine l’ovazione è tutta per i concorrenti, 700 quelli iscritti arrivati da tutta Italia, 170 le esibizioni da cui sono state selezionate le 18 coreografie finalista tra gruppi e singoli che si sono date battaglia sul palcoscenico della serata condotta dall’emergente Filippo Ferraro e Claudio Guerrini di Rdf. Il tutto in diretta, anche on air, su Radio Nostalgia raccontato dalla voce di Andrea Secci e Fausta Belli.

“Edizione molto positiva – commenta Simone Ranieri, ideatore ed organizzatore del Festival Ballet – con un livello molto alto di partecipanti e di esibizioni. Il dato importante è il turn over di scuole egruppi che per la prima volta hanno partecipato al Festival che si sono affiancate a realtà che da diverse edizioni ormai vivono con noi questa esperienza. Mavoglio anche segnalare, e questo credo che sia un dato importante, l’ottimo riscontro di pubblico per tutte le serate di programmazione. La nostra Piazza Aranci piena e sempre in movimento è un meraviglioso colpo d’occhio così come il sagrato del Duomo che abbiamo valorizzato e sfruttato per le sfide di hip hop”.

Ma vediamo ai verdetti finali. E’ stata la scuola Arti’s a dettare legge in questa decima edizione con ben 8 premi. La scuola di Genova ha portato a casa il premio più importante ed ambito, il premio Festival Ballet 2015 realizzato in marmo dall’artista Sara Devoti e dal Consorzio Marmo Artistico di Carrara ed anche quello per il talento emergente con la giovanissima Alessia Lagana. A consegnargli il premio è stato Mauro Fiori, Assessore alla Cultura del Comune di Massa. L’altro talento da tenere sott’occhio è quello di Carlotta Caccamo dell’Accademia Ucraina di Balletto di Milano che dopo aver vinto la categoria solisti senior di classica, si è portata a casa anche due premi speciali, il premio speciale Like G. e il premio Deha Ballet. Arti’s ha fatto incetta anche tra i gruppi nella categoria junior di classica con “Scherzetto in Polka”, modern con “Unclear” e “Maze Fallen” tra i senior, nella categoria contemporanea con “The Four Section” e nel Passo a Due senior di contemporanea con la coppia Francesco Gerbi e Matteo Olgiati e la coreografia “Notturno”. Al Centro Artistico Etoile di Pisa con la coreografia “Le Fate” la categoria senior di classica. Marco Lodovisi dell’Accademia Studio 44 con “Mode on” ha vinto invece la categoria modern – contemporanea (senior) e la categoria Passo a Due insieme al compagno di corso Simone Vasquez con “Are you ready?”. Ancora un premio anche per Studio 44 che si aggiudica anche la categoria gruppi senior contemporanea con “Legami irrisolti” dopo aver vinto lo scorso anno. Premio speciale “DanzaDance.com” alla scuola di Montignoso “Arte e Balletto” di Anastasia Baldini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Operazione della polizia che da tempo teneva sotto controllo spacciatore. Nella sua auto la droga era divisa in dosi e nascosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca