Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:MASSA CARRARA22°28°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità venerdì 11 marzo 2016 ore 08:20

​La Regione Toscana riveda la decisione presa

I territori sul piede di guerra per una decisione infruttuosa e presa senza interpellare i consiglieri del consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord



MASSA — La legge regionale16/16 prevede infatti che 12 comuni della Piana di Lucca e della zona del Bientinese (Capannori, Porcari, Montecarlo, Altopascio, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull’Arno, Bientina, Buti, Calcinaia, Santa Maria a Monte, Fucecchio e Vicopisano) vengano separati dal territorio di competenza del Consorzio di Bonifica.

I consiglieri del Consorzio, tra i quali, il Sindaco di massa, Alessandro Volpi, il Sindaco di Carrara, Angelo Zubbani, hanno condannato la scelta della Regione che non ha tenuto conto delle analisi tecniche e degli studi delle due Autorità di Bacino del Serchio e dell’Arno.

Una scelta incomprensibile per l’assemblea consortile, non solo dal punto di vista tecnico - gestionale, ma anche da quello economico, perché richiederà una nuova non motivata riorganizzazione con rilevanti costi e spese, non giustificate dal alcuna esigenza tecnica o funzionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidenza giornaliera è la più alta della Toscana ma non si sono verificati nuovi decessi per l'infezione e il numero delle vittime resta 675
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità