QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 20°24° 
Domani 22°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità giovedì 19 maggio 2016 ore 21:38

Maltempo, disagi e gravi danni all'agricoltura

Sottopassi e strade allagate a causa della forte pioggia di questo pomeriggio ma , soprattutto, pesantissimo il conto dei danni sui raccolti



MASSA — Il primo bilancio già pesante da parte di Coldiretti Massa Carrara che sta raccogliendo le prime segnalazioni degli agricoltori. Le situazioni più critiche si registrano nel versante apuano del Candia e Montignoso, a confine con la vicina Forte dei Marmi, e nella zona lunigianese di Fosdinovo. Compromesse le prima fioriture della pregiata ed autoctona mela rotella che in Lunigiana con fatica le imprese agricole stanno recuperando. Preoccupazione – spiega Coldiretti - anche per gli effetti della grandine su vigneti e sugli oliveti che rappresentano una parte importante dell’economia agricola del territorio. Sono stati attimi di paura e preoccupazione per Marina Dazzi dell’azienda agricola Feudo Ghelardini, a Montignoso, dove in pochi minuti la grandine si è abbattuta con violenza sulle viti. E’ la seconda volta, la precedente il 23 aprile, che l’azienda agricola è bersaglio di calamità improvvise. La raffica di grandine non ha risparmiato nemmeno le colline del Candia dei Colli Apuani dove si produce il famoso Doc. Le viti si trovano nella fase clou della maturazione. La prima valutazione sarà fatta nelle prossime ore. E’ sconsolata Lucia Pellitti che a Fosdinovo è titolare di un’azienda agricola multifunzionale che produce mele, vino ed olio e che è già costretta a fare i conti periodicamente con i danni della fauna selvatica. Nelle prossime ore Coldiretti proseguirà nel monitoraggio per raccogliere tutte le denunce da parte delle imprese agricole.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità