Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:13 METEO:MASSA CARRARA15°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Attualità venerdì 26 marzo 2021 ore 18:08

Covid, nel territorio Apuano 35 contagi in più

Nelle ultime 24 ore non si registrano nuovi decessi, il numero di casi sempre alti a Carrara e Massa. I dati nel dettaglio territoriale



MASSA CARRARA — Sono 35 i nuovi casi di positività a coronavirus Covid-19 rilevati nelle ultime ventiquattro ore in zona Apuane, in particolare emersi nei territori comunali di Carrara 14, Massa 18, Montignoso 3. Non si contano nuove vittime nelle ultime 24 ore.

Questo raccontano i dati in arrivo con i bollettini emessi quotidianamente da Asl Nord Ovest e Regione Toscana. I ricoverati Covid presso l'ospedale Noa di Massa sono attualmente 56, dei quali 7 in terapia intensiva.

A livello provinciale il contagio ha colpito 50 persone in più nelle ultime ventiquattro ore, mentre la triste contabilità dei deceduti totali da inizio pandemia in provincia resta a 487 morti. In totale, ad oggi, di 11.169 persone positive a coronavirus in provincia di Massa Carrara che si conferma tra quelle a più alto tasso di notifica.

Nel territorio della Asl Nord Ovest oggi sono 400 i nuovi casi riscontrati, mentre rimangono isolati in sorveglianza attiva per essere entrati in contatto con persone contagiate 14.938 cittadini. I guariti sono 365 in più di ieri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Operazione della polizia che da tempo teneva sotto controllo spacciatore. Nella sua auto la droga era divisa in dosi e nascosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS