Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:27 METEO:MASSA CARRARA15°25°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità lunedì 20 settembre 2021 ore 15:39

La crisi Covid fa slittare ancora il canone unico

tavolini di un bar
Nel canone unico rientra anche il suolo pubblico

Il nuovo rinvio è stato deciso dalla Provincia per andare incontro alle attività che hanno subito chiusure o limitazioni a causa della pandemia



MASSA-CARRARA — La crisi Covid fa slittare il canone unico. Il presidente della Provincia di Massa-Carrara Gianni Lorenzetti con un proprio decreto ha disposto il rinvio al 30 Novembre 2021 del termine per il pagamento del canone patrimoniale unico che a partire dal 2021 sostituisce la Cosap, il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

La decisione è stata presa in considerazione del fatto che l'emergenza epidemiologia da Covid19 ha imposto l’adozione di misure precauzionali per il contenimento del contagio, tra le quali la limitazione, la sospensione di alcune attività economiche insistenti sul territorio, disposizioni che hanno avuto importanti ricadute economiche sia sulle famiglie che sulle attività del settore economico produttivo.

Si tratta di un secondo rinvio: il primo era stato approvato sempre con decreto del presidente e spostava il termine da fine Marzo alla fine di Settembre 2021. "Questa ulteriore proroga è stata determinata anche dal fatto che l’amministrazione - spiega la Provincia in una nota - si è dotata di un nuovo programma gestionale e, inoltre, dalla necessità di rideterminare, con l’introduzione del canone unico, le nuove tariffe come previsto dalla normativa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Segnalato un decesso tra i residenti della provincia. Il minore numero di test e tamponi ha prodotto un nuovo calo dei contagi giornalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità