Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:MASSA CARRARA21°25°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità venerdì 25 giugno 2021 ore 11:16

Vacanze, 1 su 3 le sceglie vicino casa

Lunigiana

Secondo i dati rilevati da Coldiretti, il 33% degli apuani rimarrà in Toscana se non addirittura in provincia, mentre solo il 6% si recherà all'estero



MASSA CARRARA — Vacanze vicino a casa, in regione, per 1 apuano su 3 (33%). Il 6% andrà invece all’estero, mentre il resto si recherà in una regione diversa da quella di residenza: è quanto emerge dalla prima indagine Coldiretti-Ixè sulle vacanze degli italiani al tempo della pandemia, in riferimento al passaggio di quasi tutta l’Italia in zona bianca anti Covid-19 e con l’attesa della decisione sull’obbligo di mascherina all’aperto. 

Città d’arte, borghi, montagna, campagna e agriturismi con la Lunigiana in pole position sono le mete nella top dei desideri per il 25% dei vacanzieri: “I segnali sono incoraggianti. Molto meglio, in questa prima fase, la ristorazione tipica nelle strutture autorizzate. Il mese di Giugno, anche per i pernottamenti, se pur concentrati nei soli weekend, è fino qui incoraggiante", analizza Francesca Ferrari, presidente Coldiretti Massa Carrara.

C'è voglia di muoversi: "Il desiderio di una vacanza è percettibile. Mancano ancora del tutto o quasi gli stranieri, che in Lunigiana rappresentano una parte molto importante. Parliamo di 30-35 mila su circa 100 mila totali nelle strutture extralberghiere. Vogliamo essere fiduciosi per i mesi di Luglio, Agosto e Settembre. Il piano vaccinale, unito al green pass, sono determinanti per la programmazione delle vacanze”. E in provincia di Massa Carrara la rete dei circa 100 agriturismi è tra le destinazioni privilegiate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La piccola ha due mesi e mezzo ed è originaria della provincia di Massa Carrara. È stata trasferita dal Noa all'ospedale pediatrico Meyer
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca