Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MASSA CARRARA8°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Gianni Morandi entra con una scopa in mano

Cronaca giovedì 08 settembre 2022 ore 08:12

Evade in continuo, per lui basta domiciliari

carabinieri

La sua posizione si è via via aggravata uscita dopo uscita dall'abitazione in cui era ristretto, così ora il giudice ha disposto che stia in carcere



MASSA — Era ai domiciliari ma è evaso più volte, sorpreso via via dai carabinieri durante i controlli. Così ora per lui il giudice ha detto basta ai domiciliari disponendone la custodia in carcere. Protagonista della vicenda è un 57enne con vari precedenti.

I carabinieri della sezione radiomobile del Nucleo operativo e radiomobile (Norm) della compagnia di Massa erano andati a controllare che l'uomo fosse in casa, ai domicilari cui era sottoposto dal Giugno scorso. E invece no: i militari l'hanno visto a circa 200 metri di distanza, per la strada, mentre rientrava tranquillamente nell'abitazione.

Ai militari non ha fornito motivazioni valide per la violazione, così è stato dichiarato in arresto e ricollocato temporaneamente ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Qui il giudice, avendo constatato la reiterazione del reato di evasione, ne ha disposta la custodia in carcere. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' aumentato nelle ultime 24 ore il numero dei ricoverati sia nelle aree mediche che nelle terapie intensive degli ospedali della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca