Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:36 METEO:MASSA CARRARA20°30°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità martedì 18 gennaio 2022 ore 17:57

Valanga di firme contro il progetto Rinchiostra

villa rinchiostra
Villa della Rinchiostra

Sono più di 1.700 le sottoscrizioni raccolte per fermare il piano di recupero del parco della Villa. E adesso il comitato scrive alla soprintendenza



MASSA — Oltre 1.700 firme raccolte e una lettera alla Soprintendenza per fermare il Progetto sul Parco della Rinchiostra, e l'annuncio a breve di un progetto alternativo per salvare il Parco e utilizzare 1,5 milioni di euro per valorizzare veramente le eccellenze storiche e sociali di quel luogo: è quanto annuncia il Comitato Giù le mani dal Parco della Rinchiostra, che incassa il successo nella raccolta firme che ha superato le aspettative dei promotori già in pochi giorni.

Ma le iniziative dei cittadini vanno oltre: "Abbiamo inviato una lettera alla soprintendenza, e non sarà l'unica, alla quale chiediamo di riflettere su questo progetto e di condividere con noi un percorso diverso. Noi riteniamo che quel Parco abbia necessità di miglioramenti, abbia necessità di un percorso di manutenzione e di 'restauro vegetativo', perché oggi vive proprio grazie alla vegetazione importante che lo caratterizza. Quella vegetazione deve essere aiutata, con opportuni interventi, ad essere ancora più importante e caratterizzante".

Secondo il comitato, i lavori in fase di aggiudicazione prevedono invece il taglio di 80 piante. Ma quel che si auspica è la partecipazione pubblica di "cittadine e cittadini, professionisti, tecnici che condividono con noi la difesa del Parco per creare quella forza collettiva capace di fermare il progetto e proporre un nuovo intervento nel Parco per la sua effettiva valorizzazione sociale ed ambientale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora è stata soccorsa dai sanitari di 118 e trasportata in ospedale, ma le lesioni erano troppo gravi e non ce l'ha fatta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità