Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:28 METEO:MASSA CARRARA17°23°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 20 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pallavolo maschile, l'Italia è campione d'Europa: il punto decisivo e l'esultanza

Attualità lunedì 21 dicembre 2020 ore 19:10

Piazza della stazione cambia volto

Sindaco e assessore hanno presentato il nuovo progetto di riqualificazione dell'area: un intervento da 950mila euro che partirà a inizio 2021



MASSA — Piazza IV Novembre cambia volto grazie a un progetto di riqualificazione presentato oggi dal sindaco Francesco Persiani, insieme all’assessore ai lavori pubblici Marco Guidi e al capo di Gabinetto Daniele Pepe. 

“E’ un ulteriore tassello all’interno di un percorso dell’amministrazione di riqualificazione di zone dimenticate o trascurate - ha commentato il sindaco  - Abbiamo iniziato con piazza Palma e piazza San Carlo, procederemo con piazza Garibaldi, la nuova rotatoria sull’Aurelia in cui si inserirà piazza Liberazione ed ora procediamo con la stazione. L’area della stazione è un luogo da riabilitare sotto il profilo estetico, di funzionalità e sicurezza e proprio per disincentivare situazioni di illegalità avrà una nuova e più efficace illuminazione ed un sistema di videosorveglianza. Con FS Sistemi Urbani poi completeremo il rinnovamento dell’area tramite il Piano integrato della stazione, iter che sta procedendo. Crediamo sia un’opera con cui abbiamo trovato un equilibrio tra le tante necessità e che permetterà alla cittadinanza di riappropriarsi della piazza e viverla”.

"La nuova piazza della stazione avrà due anime - spiega il Comune in una nota- una sorta di anfiteatro che diventerà uno spazio polifunzionale, per installazioni d’arte o la realizzazione di eventi e spettacoli, e l’area verde dove sarà ricollocato il monumento dedicato a Minuto. Le due zone saranno divise da una fontana lineare in marmo che unisce idealmente l’asse di viale Stazione all’orologio della stazione. La fontana si conclude in una vasca ornamentale di fronte all’ingresso della stazione, inoltre rafforza la percezione dell’asse di collegamento con il centro città ed individua le due distinte zone di accesso veicolare alla piazza. Il trasporto pubblico resterà sul lato ovest e sarà infatti diviso dalla viabilità privata che avrà accesso sul lato Viareggio ed una doppia uscita su via Minuto oppure via Pellegrini. Invariato il numero dei parcheggi, saranno incrementati a 5 quelli riservati ai disabili e ci sarà una fermata drop off, per far salire o scendere velocemente dall’auto i viaggiatori. L’area di fronte all’ingresso della stazione diventa pedonale - riservata all’eventuale passaggio e sosta dei soli mezzi di emergenza - per una maggiore sicurezza per gli utenti".

“Il progetto è stato condiviso con la Consulta provinciale per le disabilità, che ringrazio, per l’eliminazione delle barriere architettoniche e la creazione di percorsi per ipovedenti – aggiunge l’assessore Guidi – sarà inoltre realizzato un punto di bike sharing. Con Ferrovie dello stato interverremo anche per migliorare la raccolta delle acque e risolvere la criticità dell’allagamento della stazione in caso di piogge”.

Il rifacimento di piazza IV novembre ha un costo di 950mila euro finanziati dal programma di recupero delle periferie; il cantiere si aprirà a inizio 2021 ed avrà una durata di dieci mesi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Massa Carrara e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS