Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MASSA CARRARA8°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità giovedì 27 gennaio 2022 ore 11:11

Decolla il Tavolo Solidale, ecco a chi rivolgersi

mani che si stringono

L'organismo è istituito in convenzione con l'amministrazione comunale per elargire aiuti e sostegni alle famiglie in difficoltà economica causa Covid



MASSA — Decolla l'azione del Tavolo Solidale, istituito in convenzione con l'amministrazione comunale per elargire aiuti e sostegni alle famiglie in difficoltà economica con Caritas Diocesana, Misericordia San Francesco di Massa, Croce Rossa Massa Carrara e Mensa della Cervara (ovvero il Centro Sociale Caritas). 

L'obiettivo è avvicinare l'aiuto al bisogno attraverso la rete del volontariato e delle parrocchie. I soggetti coinvolti sono infatti da sempre impegnati alsostegno delle famiglie fragili con pacchi alimentari. E ora il Comune di Massa, in occasione dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19, ha stanziato 70mila euro in più ai fondi statali per potenziare gli interventi di solidarietà attraverso carte prepagate o pacchi alimentari.

A chi? Chi si trova in difficoltà deve presentare richiesta di accesso agli aiuti, e Caritas indica dove e quando sono attivi gli sportelli dedicati. La prima raccolta di richieste si concluderà entro giovedì 3 Febbraio 2022. Per Caritas ci si può rivolgere alle parrocchie di residenza oppure al Centro d'Ascolto Vicariale presso Chiesina San Pio X via Celi 12 (telefono 0585 280460 oppure 3924395534).

Ancora, sono operativi gli sportelli della Misericordia San Francesco in viale Roma 33/38 (telefono 0585 43742), della Croce Rossa in via Bondano 42 a Marina di Massa (telefono 331 111 9193) della Mensa dei poveri della Cervara al Villaggio Apuano in via Ferdinando Martini 62 (telefono 0585 42631). 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' aumentato nelle ultime 24 ore il numero dei ricoverati sia nelle aree mediche che nelle terapie intensive degli ospedali della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca