Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:36 METEO:MASSA CARRARA20°30°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità venerdì 28 gennaio 2022 ore 17:07

Pnrr, poker di progetti per l'edilizia scolastica

Palazzo Ducale a Massa
Palazzo Ducale a Massa

La Provincia si candida con 4 proposte d'intervento sulle scuole del territorio a intercettare finanziamenti per un totale di 21.556.000 euro



PROVINCIA DI MASSA-CARRARA — Sull'edilizia scolastica la Provincia di Massa-Carrara tenta il poker di fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Sono 4 le candidature relative all'edilizia scolastica che la Provincia ha presentato entro la scadenza odierna per ottenere finanziamenti per 21.556.000 euro sul Pnrr finanziato dall'Unione Europea.

Le ha approvate il presidente Gianni Lorenzetti con due distinti decreti. Riguardano la sostituzione edilizia dell’Istituto Barsanti di Massa, la costruzione di due nuovi edifici per palestre, Galilei Marconi di Avenza e Polo di Villafranca, e la sostituzione edilizia di quella del Belmesseri-Pacinotti di Pontremoli, da tempo inagibile.

La prima tra le 4 schede tecniche, la più consistente come richiesta, riguarda l'Istituto Ipsia Barsanti di Massa, per il quale la Provincia ha richiesto 17.136.000 euro. Studi preliminari e analisi dei costi hanno messo in evidenza la convenienza tecnica ed economica di una sostituzione edilizia del corpo centrale (aule e laboratori) e quello laterale (officine).

Le altre schede tecniche riguardano la realizzazione di 3 infrastrutture: la prima è una nuova palestra per il Galilei-Marconi di Avenza, per un investimento di 2.040.000 euro. Se finanziata troverà posto sul lato est e sarà una seconda palestra a disposizione, concepita per poter essere utilizzata dalla collettività, con campo regolamentare per pallavolo, locali di servizio e spalti, ovvero una tribuna gradonata con 60 posti a sedere.

Nuova palestra anche per il Polo scolastico di Villafranca, che attualmente ne dispone una: il nuovo edificio sarà a servizio della sede distaccata del Pacinotti Belmesseri di Pontremoli (1.183.200 euro).

La terza palestra sarà anche questa nuova ma sulla base della sostituzione edilizia della preesistente, inagibile: è quella dell’Istituto Pacinotti Belmesseri di Pontremoli, per la quale sono stati richiesti 1.196.800 euro.

"Gli oltre 21 milioni, se finanziati - commenta il presidente Lorenzetti - ci consentiranno di mettere a disposizione quattro strutture moderne, in regola con tutte le normative di settore e soprattutto sicure sotto ogni aspetto, a cominciare da quello sismico, con un occhio di riguardo all'accessibilità e al risparmio energetico”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora è stata soccorsa dai sanitari di 118 e trasportata in ospedale, ma le lesioni erano troppo gravi e non ce l'ha fatta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità