Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MASSA CARRARA20°30°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità giovedì 27 gennaio 2022 ore 11:23

Per l'edilizia scolastica 17 milioni in 5 anni

classe
L'emergenza Covid ha imposto opere di adeguamento degli spazi

L'amministrazione comunale fa il punto degli investimenti e degli interventi fatti, compresa la costruzione della nuova Buonarroti



CARRARA — Per l'edilizia scolastica a Carrara sono stati stanziati 17 milioni in 5 anni. A fare il punto sugli investimenti e gli interventi eseguiti è l'amministrazione comunale che ha riversato sulle scuole cittadine 10 milioni più altri 7 aggiudicati in ambito di un bando ministeriale e destinati alla costruzione della nuova Buonarroti. Totale: 17 milioni, appunto.

L’amministrazione entra poi nel dettaglio dei principali interventi finanziati dal suo insediamento a oggi, e tra i più onerosi c'è la ricostruzione della primaria Giromini a Marina di Carrara (3,5 milioni) il cui cantiere è avviato.

L’emergenza Covid-19 ha poi indotto a effettuare vari lavori di adeguamento degli spazi alle misure sanitarie: sono stati così eseguiti oltre 260mila euro di interventi per la realizzazione di nuove aule, la sistemazione di quelle esistenti e l’apertura di nuovi ingressi e uscite. Ancora, 39.399 euro sono andati all’Istituto Comprensivo Carrara e Paesi a Monte, 53.601 euro al Fossola-Gentili, 40.354 euro per il comprensivo di Avenza Gino Menconi, 54.761 euro per il Buonarroti di Marina e 42.880 euro per l’istituto Taliercio.

E parte la stoccata politica: "I nostri predecessori, nell’arco di due mandati, hanno investito nella scuola solo 3,3 milioni: dal 2007 al 2012 l’investimento è stato di 330mila euro all’anno. L’attuale amministrazione in 5 anni, ha investito sei volte di più, vale a dire circa 2 milioni all’anno", sottolineano con compiacimento da Palazzo Civico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora è stata soccorsa dai sanitari di 118 e trasportata in ospedale, ma le lesioni erano troppo gravi e non ce l'ha fatta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità