comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 17°21° 
Domani 17°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 30 settembre 2020
corriere tv
Ilaria Capua: «Il virus è qui, dobbiamo stringere ‘la mascherina' fino alla fine dell'inverno»

Attualità mercoledì 01 luglio 2015 ore 12:10

Decolla la riorganizzazione delle Asl

Entrano ufficialmente in carica i commissari e i vicecommissari che gestiranno l'accorpamento delle 12 aziende locali nelle tre nuove aree vaste



FIRENZE — La riforma delle Asl toscane è stata deliberata dal consiglio regionale, su proposta del governatore Rossi, nel marzo scorso. 

Questa la ristrutturazione dei vertici prevista dal decreto firmato ieri dal presidente Enrico Rossi:

- Area Vasta Centro: Paolo Morello Marchese (finora direttore generale della Asl 10 di Firenze) è il ommissario delle aziende unità sanitarie locali afferenti all'Area vasta centro (Asl 3 di Pistoia, 4 di Prato, 10 di Firenze, 11 di Empoli); 

- Area Vasta nord ovest: Maria Teresa De Lauretis (finora direttore generale della Asl 1 di Massa Carrara) è il commissario delle aziende afferenti alla Toscana nord occidentale (Asl 1 di Massa e Carrara, 2 di Lucca, 5 di Pisa, 6 di Livorno, 12 della Versilia); 

- Area vasta sud-est: Enrico Desideri (finora direttore generale della Asl 8 di Arezzo) è il commissario delle aziende della Toscana sud orientale (Asl 7 di Siena, 8 di Arezzo, 9 di Grosseto). 

Con un analogo decreto, il presidente Rossi ha nominato anche i vicecommissari per ciascuna delle attuali 12 aziende sanitarie: 

- Maurizio Dal Maso per la Asl 1 di Massa Carrara; 

- Joseph Polimeni per la 2 di Lucca; 

- Roberto Abati per la 3 di Pistoia; 

- Simona Carli per la 4 di Prato; 

- Mauro Maccari per la 5 di Pisa;

 - Eugenio Porfido per la 6 di Livorno; 

- Enrico Volpe per la 7 di Siena; 

- Branka Vujovic per la 8 di Arezzo; 

- Daniele Testi per la 9 di Grosseto; 

- Emanuele Gori per la 10 di Firenze; 

- Renato Colombai per la 11 di Empoli; 

- Brunero Baldacchini per la 12 di Arezzo. 

Restano in carica anche  i tre commissari per la programmazione delle tre Aree vaste nominati con decreto del presidente il 30 aprile scorso: Rocco Donato Damone per l'Area vasta centro; Edoardo Michele Majno per l'Area vasta nord-ovest; Monica Piovi per l'Area vasta sud-est. 

Tutti i dirigenti  decadranno  il 31 dicembre 2015 e dal primo gennaio 2016 saranno costituite le tre grandi nuove Asl, una per ciascuna Area vasta.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni