Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MASSA CARRARA11°16°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Crac bancari, ecco come soci e speculatori si sono spartiti 1,5 miliardi di soldi pubblici

Attualità lunedì 11 dicembre 2023 ore 17:50

Gli studenti toscani studiano da imprenditori del futuro

La presentazione del progetto EYE

Il progetto Eye si estende in tutti i territori della regione. Obiettivo creare una cultura d'impresa già dalla scuola con alla base l'etica



TOSCANA — I giovani toscani studiano anche da imprenditori del futuro. Protocollo di intesa per promuovere tra i più giovani di tutta la Toscana l’educazione all’innovazione imprenditoriale etica. E’ stato firmato in Sala delle Esposizione a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze tra Regione (attraverso il progetto GiovaniSì), Artes Lab, Anci Toscana e i giovani di Confindustria, Cna e Confartigianato. 

Grazie alla firma del protocollo il Progetto EYE Ethics & Young Entrepreneurs, che dal 2011 in Toscana e in 8 Paesi europei rappresenta un vero e proprio laboratorio di cultura di impresa e di ideazione di progetti imprenditoriali innovativi con la persona e il bene comune al centro, sarà portato in tutti i territori della Toscana. Obiettivo del progetto è creare una cultura di base, a partire dalla scuola, che renda gli studenti promotori di progetti imprenditoriali innovativi con alla base l’etica. I partner del protocollo lo promuoveranno nei territori anche periferici attraverso una comunicazione congiunta e un network alla ricerca delle risorse necessarie per realizzare le iniziative locali.

“EYE – ha detto il presidente Giani - è un percorso importante verso la creazione di cultura d’impresa nei confronti delle giovani generazioni, con una forte impronta etica. E quando si affiancano l’imprenditorialità ed i giovani questo aspetto diventa centrale".

Per quanto riguarda il nuovo Trofeo EYE Toscana 2024, che mette a disposizione un premio di mille euro (dalla società benefit Coleliwork), saranno premiate le 4 migliori idee e le quattro migliori menzioni speciali. La premiazione è in programma a Giugno 2024.

Consegnati invece i 4 Trofei EYE Toscana 2023.
Il Trofeo AlumnEYE è andato a MO’ITI Fast food toscano, ideato da un gruppo di studenti del Convitto Cicognini e del Liceo Brunelleschi di Prato. Gli altri progetti finalisti: Vesp (Fossombroni e Galilei di Arezzo), Back in Time (Santa Maria degli Angeli di Firenze) e Deal (Fedi Fermi di Pistoia)
Il Trofeo EYE Social è andato a Golosandia sito web per vendita BtoB e BtoC di prodotti gluten/lactose/sugar free (Istituto Fedi Fermi e Forteguerri di Pistoia). Gli altri finalisti: Unirent (Gramsci Keynes di Prato), Tripworld (Buonarroti di Arezzo), Allsports (Elsa Morante di Firenze).
Il Trofeo EYE Coleliwork per l’economia e il turismo sostenibile è andato a Teta Tour Itinerario turistico per disabili motori (Datini e Dagomari di Prato). Finalisti: #Atlantis (Buonarroti e Galilei di Arezzo), Tres COSAS (Elsa Morante di Firenze), Sun Move (Fedi Fermi e Forteguerri di Pistoia).
Il Trofeo EYE Mentor è andato a EnjoIT il meglio di una vacanza in una app (Russell Newton di Scandicci). Finalisti: Feel Good (Datini di Prato), Green Island (Buonarroti di Arezzo), Sportable (Fedi Fermi di Pistoia).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima del violento episodio una giovane di 24 anni. Soccorsa dal 118 è stata trasferita in ospedale in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità