Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:MASSA CARRARA15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità lunedì 22 febbraio 2021 ore 08:51

Tra le Apuane batte un Cuore Verde

volontaria raccoglie rifiuti
Una volontaria durante la raccolta dei rifiuti
Foto di: Cuore Verde Apuano / Facebook

Si muovono in gruppo per rassettare e ripulire gli spazi cittadini dall'inciviltà altrui. L'altro giorno hanno tirato a lucido la Marina



CARRARA — "Rifacciamo splendere questa bella città come merita, in ognuno di noi c'è un cuore verde. Casa nostra è tutto ciò che ci circonda": è lo slancio ideale su cui è nato il gruppo Cuore Verde Apuano. Gruppo in senso social, con i riferimenti su Facebook tra cui una pagina che ha varcato la soglia dei 500 like in una settimana, ma soprattutto gruppo fisico che nel tempo libero si organizza con guanti, sacchi e ramazza per rassettare e ripulire gli spazi cittadini mortificati dall'inciviltà altrui.

Ieri hanno tirato a lucido la Marina, col litorale di viale da Verrazzano, mobilitandosi proprio attraverso il social network. Se tra le Apuane adesso batte un Cuore Verde, è anche un effetto dei momenti più contemplativi del solito a cui il confinamento pandemico ha costretto tutti. Per alcuni, tra cui Elena, è stato il seme della spinta alla bellezza: "Durante la pandemia - scrive sulla pagina Facebook del gruppo - ho avuto più tempo per fare tante cose, ho iniziato a passeggiare e ad esplorare meglio questa zona, dove ho avuto modo di fare più caso e porre più attenzione a certi particolari. E' brutto notare tutta la sporcizia che ci circonda, influisce sull'umore e ti porta a riflettere in profondità. Io e la mia amica Diana ci siamo munite di sacchetti ed abbiamo iniziato così a raccogliere la spazzatura per strada, contemporaneamente altri amici hanno pubblicato foto in cui stavano facendo la stessa cosa". 

E siccome il bello e il buono hanno una loro capacità attrattiva intrinseca, ecco via via svilupparsi il gruppo, la pagina, l'aiuto di Nausicaa a mettere a disposizione i cassonetti per le varie tipologie di rifiuti via via rimossi e la soddisfazione di restituire dignità a spazi offesi da altri. Senza rivendicazioni, solo per il solletico del cuore a concorrere al bene: "Casa nostra non sono solo le nostre mura ma tutto ciò che ci circonda, la strada, il mare, la spiaggia, siamo parte di questo mondo e l'ambiente ci riguarda", spiega il gruppo su Facebook. 

"Credo che in ognuno di noi ci sia un cuore verde da scoprire e mettere in pratica, bastano i piccoli e grandi gesti che fanno la differenza. Siamo partiti in 5 e questo weekend siamo arrivati ad essere 16 persone! Per chi volesse contribuire (senza obblighi) questo gruppo rimane aperto. Noi vogliamo ridurre più grigio possibile per far riuscire tutta la bellezza colorata che viene calpestata e data per scontata. Oggi giorno l'inquinamento dell'uomo sta rivoluzionando gli equilibri, sta distruggendo la natura, sta facendo morire gli animali e potrà portare danni alla salute nostra e di quelle persone che amiamo. Basta davvero poco, un po' più di attenzione, ogni cosa ci appartiene e di conseguenza merita rispetto!"

21 /02/ 2021

Pubblicato da Cuore Verde Apuano su Domenica 21 febbraio 2021
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS