Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:02 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Tonga, prima e dopo l'eruzione del vulcano

Attualità giovedì 30 settembre 2021 ore 10:54

Danni nubifragio, famiglie ancora fuori casa

I tecnici hanno escluso danni strutturali per la palazzina di via Stabbio. Previsti tra una settimana i primi rientri, famiglie ospitate dal Comune



CARRARA — Le famiglie residenti in via Stabbio evacuate a seguito dei danni provocati dal maltempo di domenica scorsa torneranno nelle loro case tra una settimana. 

L'amministrazione comunale ha offerto a tutti i sei nuclei ospitalità a spese del Comune per via della temporanea inagibilità dello stabile e domenica 26 Settembre a tutti i residenti della palazzina è stato spiegato che per 20 giorni avrebbero potuto alloggiare presso una struttura ricettiva, a carico del municipio.

Per la prima sera, domenica 26 settembre, solo una persona ha usufruito di questa possibilità mentre per la seconda sera e la terza sera, lunedì 27 settembre e martedì 28 settembre, altri due nuclei hanno deciso di beneficiarne. 

Gli altri hanno avuto ospitalità da amici e parenti e in queste ore l’amministrazione sta verificando le intenzioni delle famiglie evacuate per i prossimi giorni.

I tecnici della proprietà hanno già avviato le opportune verifiche sulla agibilità della palazzina e sono in corso le valutazioni sugli interventi di messa in sicurezza del caso: secondo quanto riferito all’amministrazione i primissimi riscontri escludono lesioni strutturali e i danneggiamenti sarebbero limitati ai soli elementi secondari. I tempi di ripristino potrebbero dunque essere veloci, e i residenti dei piani bassi potrebbero far rientro a casa nel giro di pochi giorni. 

L’ordinanza firmata nella giornata di ieri, martedì 28 settembre, dal sindaco Francesco De Pasquale indica un percorso serrato, con termini molto stretti per le verifiche tecniche e le opere da eseguire: l’obiettivo è quello di fare in modo che i residenti possano fare rientro nelle proprie abitazioni in sicurezza in tempi stretti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Massa è il comune che nelle ultime 24 ore ha registrato il maggior numero di contagi. È invece tregua riguardo ai decessi. Ecco tutti i dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità