Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:MASSA CARRARA21°25°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 15:27

Iscrizioni ai centri estivi per 200 bambini

bambini seduti sul prato

Approvato e pubblicato il bando, si parte con le domande per partecipare alle attività organizzate per fasce d'età dei piccoli fruitori



CARRARA — Ecco il bando per i centri estivi. Approvato dal dirigente e pubblicato, dà il via alle iscrizioni che vanno presentate entro il 27 Giugno prossimo per 200 posti complessivi. L'amministrazione comunale organizza le attività in base alle fasce di età. I centri per i piccoli sono riservati ai bimbi compresi nella fascia di età utile per la frequenza della scuola dell’infanzia nell'anno scolastico 2020/21 (ovvero 3-5 anni), presso Scuola dell'infanzia Marconi a Carrara (massimo 25 posti), Scuola dell'infanzia Roccatagliata a Marina (massimo 25 posti), Scuola dell'infanzia Paradiso a Marina (massimo 30 posti).

I centri per i grandi accolgono, invece, i bambini che hanno frequentato la scuola primaria, di età compresa tra 6 e 11 anni e sono organizzati presso la Scuola primaria Nardi, in località Perticata (massimo 40 posti), la Scuola dell’infanzia Collodi ad Avenza (massimo 40 posti) e la Scuola dell’infanzia Andersen sempre ad Avenza (massimo 40 posti).

"I Centri - fa sapere il Comune in una nota - saranno gestiti da un soggetto esterno, di comprovata esperienza, incaricato dal Comune che collaborerà con le Associazioni presenti sul territorio per l’organizzazione di una serie di attività che saranno svolte in base alle inclinazioni dei vari gruppi, sono previste anche gite e uscite sul territorio".

L'ammissione al servizio avverrà per un massimo di 200 bambini, con la precedenza per quelli residenti. La domanda deve essere presentata al Comune di Carrara entro e non oltre il prossimo 27 giugno, esclusivamente collegandosi al link https://carrara.simeal.it/sicare/benvenuto.php tramite Spid, l'identità digitale. Avviso e documentazione si trovano a disposizione sul sito istituzionale del Comune di Carrara.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggetto del contendere sarebbe stato il transito sul terreno di uno dei due con una ruspa. L'alterco è degenerato, è arrivata la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca