Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:34 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Enrico Letta arriva a casa di Giuseppe Conte

Attualità lunedì 08 novembre 2021 ore 14:06

L'eccidio di Avenza 77 anni dopo

Il monumento in memoria dell'eccidio di Avenza
Il monumento in memoria dell'eccidio di Avenza

Cerimonia ufficiale per ricordare la prima liberazione della città e le 11 vittime che persero la vita, rastrellati e fucilati sul ponte



CARRARA — Li rastrellarono e li fucilarono sul ponte. Erano 11 e sono le vittime dell'eccidio di Avenza che il Comune di Carrara, con il patrocinio della Provincia, si accinge a commemorare 77 anni dopo insieme alla Prima Liberazione di Carrara in una cerimonia ufficiale fissata per il prossimo giovedì 11 Novembre.

Alle 10 è previsto il ritrovo dei partecipanti presso il Parco del Partigiano, in via Marina. Dopo la deposizione di una corona al monumento dedicato ai partigiani, sono previsti i saluti del sindaco Francesco De Pasquale e delle autorità. Quindi gli interventi di Nando Sanguinetti, presidente di Anpi Carrara, e dello storico locale Pietro Di Pierro. 

La cerimonia proseguirà con la deposizione di una corona al cippo in ricordo delle vittime dell’eccidio di Avenza, in via Argine Destro. La prima Liberazione di Carrara avvenne nel novembre 1944: in quei giorni i partigiani, scesi dalle zone a monte, si insediarono a Carrara costituendo una zona franca sotto il loro controllo. Il 10 novembre 1944, per mano dei tedeschi, ad Avenza persero la vita 11 persone che vennero rastrellate e fucilate sul ponte: l’allora parroco Don Frediano Moni chiese il recupero dei cadaveri per darne degna sepoltura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Massa è il comune che nelle ultime 24 ore ha registrato il maggior numero di contagi. È invece tregua riguardo ai decessi. Ecco tutti i dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità