Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MASSA CARRARA10°13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Cronaca giovedì 17 marzo 2022 ore 17:37

Passa droga al compagno di banco, lo vede il prof

carabinieri

Sono finiti entrambi nei guai i 15enni protagonisti dell'episodio. Nei giorni scorsi in un'altra scuola rinvenuto un involucro di marijuana



CARRARA — Ha passato droga al compagno di banco in orario di lezione, e infatti l'insegnante se ne è accorto attivando le forze dell'ordine. Sono finiti nei guai due studenti delle superiori, 15 anni, portati dai carabinieri di Carrara in caserma. Dopo le perquisizioni per il ragazzo che ha ceduto la dose di hashish è scattata la denuncia alla magistratura minorile per spaccio di stupefacenti, mentre l'altro è stato segnalato al prefetto. 

I carabinieri sono stati allertati dal dirigente scolastico. Quando la pattuglia è arrivata a scuola, i ragazzi hanno confermato il racconto dei fatti già reso al professore che aveva individuato lo scambio e da cui si sono chiariti i diversi ruoli. A quel punto sono stati portati entrambi in caserma, dove sono stati convocati anche i rispettivi genitori. 

I carabinieri si dicono preoccupati per la diffusione della droga nelle scuole ed evidenziano un precedente episodio, di qualche settimana fa: una pattuglia era intervenuta presso una scuola superiore dopo che un collaboratore scolastico, a lezioni ultimate, aveva trovato sul pavimento un involucro di cellophane con dentro marijuana plausibilmente caduta dalle tasche di qualcuno. Dopo quell’episodio erano stati intensificati i controlli anche con personale delle squadre cinofili. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fin da piccoli dormono sempre di meno, complici notifiche, video, chat e quant'altro. Gli psicologi toscani mettono in guardia sugli effetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità