Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:MASSA CARRARA11°13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La proposta di nozze sul palco, il matrimonio da favola, il tumore, le liti: la storia dei Ferragnez tappa per tappa

Attualità domenica 01 novembre 2020 ore 13:53

Covid, non si ferma la scia dei decessi

Tra ieri e oggi in provincia di Massa Carrara sono morte due persone che avevano contratto il virus. In Toscana 18 decessi



MASSA CARRARA — Se da un lato i casi di Coronavirus scoperti tra ieri e oggi nella provincia apuana sono più che dimezzati rispetto a quelli diagnosticati nelle ventiquattro ore precedenti (51 contro 126), dall'altro non si ferma la scia dei decessi: due quelli avvenuti nelle ultime 24 ore e collegabili al Covid, 197 da inizio epidemia, nella sola provincia di Massa Carrara. Le vittime sono due donne di 81 anni.

In tutta la Toscana, tra ieri e oggi, le vittime sono state 18: 9 uomini e 9 donne con un'età media di 85,4 anni. Intanto sale anche il numero dei contagiati toscani: 46.642 da inizio epidemia, 2.379 solo nelle ultime ventiquattro ore.

I nuovi casi di Coronavirus riportati del bollettino regionale sono stati diagnosticati grazie ai test effettuati su 9.309 persone (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 25,6 per cento è risultato positivo. A questi si aggiungono i 1.127 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi.

Gli attualmente positivi sono 29.974, i ricoverati sono 1.279 di cui 173 in terapia intensiva.

Questa la distribuzione dei nuovi casi in provincia di Massa Carrara, diffusa dall'Asl nord ovest:

Apuane: 32 casi

Carrara 13, Massa 16, Montignoso 3;

Lunigiana: 19 casi

Aulla 6, Bagnone 2,Fivizzano 3, Fosdinovo 1, Licciana Nardi 1, Mulazzo 1, Podenzana 1, Pontremoli 3, Tresana 1;


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggiore concentrazione si registra nell'area vasta nord ovest. L'appello della Regione per contrastare la malattia: "Importante vaccinarsi"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità