Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:MASSA CARRARA23°31°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'attacco al centro commerciale di Kremenchuk visto dalle telecamere di sorveglianza

Attualità domenica 22 maggio 2022 ore 13:57

A caccia del diabete, test gratuiti in farmacia

pic test diabete

E' ai nastri di partenza la nuova campagna di screening presso le farmacie comunali gratuite. Ecco chi può partecipare e come. Bastano 3 minuti



MASSA — Tre minuti e una goccia di sangue per andare a caccia del diabete con test gratuiti in farmacia. E' ai nastri di partenza e inizia domani lunedì 23 Maggio presso le farmacie comunali di Massa una nuova campagna di screening per la prevenzione del diabete. Per accedere al servizio bisogna prenotare tramite il sito istituzionale o il link dedicato nella pagina Facebook delle farmacie massesi, nonché telefonando direttamente in farmacia.

Una volta sul posto in soli 3 minuti, tramite l'analisi di una goccia di sangue prelevata da un dito, sarà possibile rivelare o meno la presenza del diabete. L'obiettivo di questa campagna è scovare quanti soffrano della patologia essendone inconsapevoli, mettendole al riparo dalle complicazioni dovute al mancato accesso precoce alle terapie.

La campagna, fa sapere il Comune di Massa attraverso il suo portale istituzionale, sarà attiva dal 23 al 28 Maggio alla farmacia 4 di Partaccia, dal 1 all'8 Giugno alla 2 di Marina di Massa con sede dell'esame sempre a Partaccia, dal 9 al 15 Giugno alla farmacia 1 al tribunale con sede dell'esame alla 3 di Carrefour e in quest'ultima dal 16 al 22 Giugno.

Per partecipare è necessario innanzitutto controllare l’aderenza ai criteri di inclusione: età oltre i 40 anni, vita sedentaria, dieta non regolata, precedenti episodi di iperglicemia, ipertensione e diabete gestazionale sono alcuni degli aspetti che permettono l’accesso all’iniziativa e ne garantiscono l’efficacia. 

L'esame permetterà conoscere il valore di Emoglobina Glicata (HbA1c), marker inconfutabile della presenza del diabete o del suo stato di prossimo esordio (prediabete). Per eseguire l’esame non è necessario essere a digiuno, perciò questo potrà essere effettuato in qualsiasi momento della giornata.

Il paziente che presenta valori oltre o al limite della norma verrà poi inviato, assieme a un diario personale con i valori rilevati, al medico di famiglia che predisporrà eventuale proseguo degli accertamenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Carta e cartone tutte le settimane, recupero del vetro dalle 7 e potenziamento dell’app Junker per una differenziata puntuale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro