Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:MASSA CARRARA15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità mercoledì 17 febbraio 2021 ore 17:50

Piove nell'asilo e la scuola chiude

asilo

Le infiltrazioni dal tetto rendono l'edificio inagibile. I 70 alunni che restano senza scuola dal 22 febbraio ospitati nel plesso di Rinchiostra



MASSA — Piove nell'asilo Collodi, così il sindaco firma l'ordinanza di chiusura della scuola materna da domani fino al termine dei lavori di ripristino. Da lunedì i circa 70 alunni verranno ospitati nella scuola primaria di Rinchiostra. Accade alla scuola d'infanzia di via dei Lecci, su cui il primo cittadino di Massa Francesco Persiani ha emanato oggi l'ordinanza numero 36 in cui si dispone la chiusura dell'edificio "a partire da giovedì 18 febbraio e fino alla conclusione dei lavori, a seguito di infiltrazioni di acqua piovana dal tetto che di fatto lo rendono inagibile", recita la nota dell'amministrazione comunale. 

La scuola, si spiega, era attenzionata dagli uffici del settore lavori pubblici. Il meteo è stato più veloce: "Il maltempo di oggi e le conseguenti infiltrazioni di pioggia all’interno del fabbricato hanno determinato la scelta dell’amministrazione comunale di sospendere le attività didattiche a tutela dei bambini e di tutto il personale scolastico e di avviare le procedure per gli interventi di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza".

Adesso sindaco e assessori competenti sono in cerca di soluzione alternativa per le famiglie e i circa 70 alunni della scuola. Persiani assieme, gli assessori Marco Guidi ai lavori pubblici e all'istruzione Nadia Marnica col capo di gabinetto Daniele Pepe hanno effettuato un sopralluogo alla scuola primaria Collodi di Rinchiostra per verificarne le condizioni e l’utilizzo degli spazi. Di concerto con la dirigente scolastica Marilena Conti, considerate anche tutte le disposizioni normative di contrasto dell’emergenza Covid-19 da mettere in atto, il plesso di Rinchiostra è stato ritenuto il più idoneo per far fronte a questa urgenza. Già da lunedì 22 febbraio le quattro sezioni della scuola d’infanzia Comasca verranno trasferite alla Rinchiostra, entrambe incluse nell’Istituto comprensivo Don Milani.

Il primo piano della primaria Collodi nel fine settimana verrà predisposto per accogliere al meglio gli alunni e il personale docente organizzando l’ingresso per l’entrata e l’uscita e le aule come da normative anti-Covid. In questi giorni, anche grazie alla collaborazione del personale scolastico, saranno allestite le classi con tutti gli arredi necessari al regolare proseguo dell’attività. La riapertura della scuola d’infanzia Comasca avverrà a seguito della conclusione dei lavori di manutenzione straordinaria.  

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS