Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità mercoledì 27 gennaio 2021 ore 18:25

Sindaco in visita all'impianto del Cartaro

La visita all'impianto

Prosegue la serie di sopralluoghi dell'amministrazione comunale nei siti della depurazione e dell'impiantistica di Gaia dopo la visita al Lavello 1



MASSA — Prosegue la serie di sopralluoghi del sindaco di Massa Francesco Persiani nei siti della depurazione e dell'impiantistica di Gaia Spa. Dopo la visita al Lavello 1 (vedi articolo sotto) oggi è stata la volta dell'impianto di potabilizzazione del Cartaro per verificare l'esito dei recenti lavori di potenziamento alla struttura. Col sindaco c'era l'assessore all'ambiente Paolo Balloni, oltre ai vertici di Gaia Spa col presidente Vincenzo Colle e la vicepresidente Michela Consigli.

Gli interventi sul Cartaro, conclusi a fine ottobre, hanno dotato l'impianto di un nuovo sistema di estrazione e disidratazione dei fanghi in grado di gestire al meglio quelli derivanti dalla potabilizzazione, attraverso una riprogettazione globale dei flussi di smaltimento e delle tecniche di disidratazione degli stessi. I lavori eseguiti sono stati finalizzati al raggiungimento di una maggiore efficienza dei processi, nonché all'adozione di tutte la cautele atte a proteggere l'ambiente circostante. Il Cartaro, ricordiamo, possiede due linee distinte e separate per potabilizzazione delle acque di sorgente e per smaltimento dei residui provenienti dal primo processo. 

L'investimento per la realizzazione dell'opera è stato pari a circa 200 mila euro. Nel processo non è più previsto l’addensamento dei materiali estratti dalle acque nella vasca di ispessimento: la vasca finale rimane in funzione come polmone di sicurezza, attivata solo nel caso in cui la portata in arrivo sia superiore a quella di progetto o in caso di avaria.

"L’attenzione dell’amministrazione comunale è rivolta sì all’ambiente - ha sottolineato Persiani - ma anche e soprattutto alla tutela della salute dei cittadini". L'assessore Balloni ha sottolineato come l'impianto sia "tecnologicamente molto avanzato". I vertici di Gaia hanno rinnovato la loro disponibilità ad accogliere visite istituzionali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi emersi nelle ultime 24 ore hanno una concentrazione preponderante a Carrara dove se ne registrano 34. Ecco tutti i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Spettacoli

Attualità