Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:12 METEO:MASSA CARRARA15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 07 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Orietta Berti: «Ho sentito tanti stonare, credono che cantare sia facile»

Attualità lunedì 25 gennaio 2021 ore 16:38

Cattivi odori dal Lavello 1, ecco i lavori fatti

sopralluogo al depuratore

Sopralluogo di amministrazione comunale e Gaia per verificare gli interventi effettuati per limitare le maleodoranze soprattutto in vista dell'estate



MASSA — Depuratore Lavello 1 sorvegliato speciale: si è svolto stamani un nuovo sopralluogo da parte dell'amministrazione comunale di Massa e del consiglio di amministrazione di Gaia a tre mesi dall'ultima visita. Il sindaco Francesco Persiani, insieme all'assessore comunale all'ambiente Paolo Balloni, ha potuto verificare la conclusione degli ultimi interventi per il contenimento degli odori provenienti dalle attività dell'impianto. Sul posto erano presenti anche il presidente di Gaia Vincenzo Colle e la vice presidente Michela Consigli, insieme ai tecnici.

Dopo la copertura delle vasche di sedimentazione primaria compiuta nei mesi scorsi, adesso è terminata la realizzazione delle strutture di copertura nelle parti di impianto destinate allo stoccaggio dei fanghi, del vaglio e delle sabbie e dei relativi filtri per la purificazione dell'aria estratta, tutte già in funzione e in fase finale di collaudo.

Come già annunciato nei mesi scorsi, sul depuratore Lavello 1 ci sono altri due nuovi progetti, che prenderanno il via una volta terminate le operazioni di gara: riguardano l'ottimizzazione del trattamento delle acque di pioggia e il miglioramento del trattamento dei fanghi in uscita: l'importo complessivo stanziato per questi due interventi, che saranno realizzati entro il 2022, è di circa 3 milioni di euro.

Dall'amministrazione si è evidenziato come il nodo depurazione sia strategico anche in ottica turistica, mentre da parte di Gaia si è sottolineato l'intendimento di arrivare preparati alla stagione estiva. Presso l'impianto di Lavello 1, che ha di recente ricevuto l'Autorizzazione unica ambientale definitiva, è stata installata anche una nuova centrifuga ad alto rendimento per la disidratazione dei fanghi. Novità provengono anche dal depuratore Lavello 2, dove i lavori sulle acque di by-pass sono pressoché completati e a breve si procederà alla ottimizzazione del sistema di misura. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità