Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:07 METEO:MASSA CARRARA24°32°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità martedì 10 maggio 2016 ore 13:12

Nuovo appuntamento con "I concerti di primavera"

​Si rinnova l’appuntamento con “I concerti di primavera”, organizzati dal Circolo Musicale La Lugnola di Carrara, con il patrocinio del Comune



CARRARA — I quattro concerti della rassegna, giunta quest’anno alla dodicesima edizione, si svolgeranno all’interno della suggestiva cornice del CAP Centro Arti Plastiche, in via Canal del Rio a Carrara.

Il primo, dal titolo “Le suites per violoncello: Johann Sebastian o Anna Magdalena?”, è in programma giovedì 12 maggio e avrà come protagonista Attilia Kiyoko Cernitori.

Si è voluto prendere spunto da un’ipotesi avanzata da Martin Jarvis, professore alla Charles Darwin University in Australia e direttore d'orchestra, secondo il quale le famose suites per violoncello di Bach sarebbero state scritte non da Johann Sebastian, ma dalla seconda moglie Anna Magdalena. A introdurre il concerto sarà Roberto Bevilacqua. Un’occasione per ascoltare queste meravigliose pagine di musica, con le prime tre suites eseguite da Attilia Kiyoko Cernitori.

Inizio concerto ore 21.00, con ingresso libero.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono più di 100 i tamponi infetti emersi in area provinciale nel corso delle ultime 24 ore. Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità