Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:MASSA CARRARA19°23°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»

Attualità domenica 29 ottobre 2023 ore 17:30

Allerta arancione, i sindaci chiudono scuole e parchi

persone con ombrelli

Si moltiplicano le ordinanze di stop alle attività didattiche e chiusure di cimiteri, parchi pubblici, impianti sportivi e aree a rischio. Ecco dove



TOSCANA — Con l'allerta arancione diramata per domani lunedì 30 Ottobre, in Toscana si moltiplicano le ordinanze dei sindaci per la chiusura delle scuole e delle aree a rischio fra parchi pubblici, cimiteri e quant'altro.

Si è mossa in questa direzione la sindaca di Carrara Serena Arrighi: sul territorio comunale stop alle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, compresi asili nido, il servizio educativo Verde Magico e Accademia di Belle Arti. Domani a Carrara sarebbe stato giorno di mercato, ma l'evento è stato annullato. Chiusi i cimiteri, i parchi pubblici e gli impianti sportivi comunali.

Rimanendo in provincia di Massa-Carrara ma guardando alla Lunigiana, scuole chiuse ad Aulla (compresi asilo nido e centri educativi, e poi anche centro di socializzazione, biblioteca, impianti sportivi e cimiteri), Bagnone, Fivizzano, Podenzana, Mulazzo, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fosdinovo, Licciana Nardi, Pontremoli, Tresana, Zeri e Villafranca in Lunigiana.

A Massa invece a rimanere chiusi sino al termine dell'allerta arancione saranno cimiteri, parchi pubblici e ponti sul fiume Ricortola da via Massa Avenza a via Aurelia Ovest.

In Garfagnana, il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti ha deciso di improntare la sua decisione alla massima cautela, chiudendo le scuole non solo domani ma anche martedì 31 Ottobre. Niente scuole domani anche a Pescaglia, con decisione annunciata anche in questo caso tramite social, a Bagni di Lucca, Barga, Gallicano.

In Versilia l'attività didattica si fera a Viareggio, Massarosa, Camaiore, Forte dei Marmi, Stazzema e Seravezza, i cui sindaci hanno deciso di chiudere le scuole sentito il parere dell’ufficio della protezione civile provinciale.

In provincia di Livorno scuole chiuse a Livorno, Piombino e Collesalvetti ma anche all'Elba.

Il Comune di Empoli ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) di protezione civile.

In Maremma hanno deciso di chiudere le scuole i Comuni di Follonica, Gavorrano e Scarlino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Attesa un'altra giornata di maltempo. Si estende il codice giallo emesso dalla sala operativa della protezione civile. Le aree interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità