Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:07 METEO:MASSA CARRARA24°32°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità sabato 21 gennaio 2017 ore 12:42

Un concerto per celebrare la riapertura del teatro

L’appuntamento, in programma domenica 22 gennaio è stato organizzato dal Comune in collaborazione con il Circolo Carrarese Amici della Lirica



CARRARA — Numerosi cantanti di fama internazionale si alterneranno sul palco del teatro: grandi voci che hanno voluto essere presenti a Carrara per questa importante occasione, tra una recita e l'altra nei teatri in cui sono impegnati.

Una serata eccezionale con la presenza della prestigiosa Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, con il famoso Maestro Andrea Battistoni che, nonostante la giovane età, ha già diretto grandi orchestre sia nel repertorio operistico che in quello sinfonico sempre con acclamati successi.

La prevendita dei biglietti si terrà sabato 21 gennaio presso la biglietteria della Nuova Sala Garibaldi, aperta dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.00 alle 18.30, mentre domenica 22 gennaio, dalle ore 18.00 presso la biglietteria del Teatro degli Animosi.

Ribadendo che il concerto avrà inizio alle ore 20.30, si raccomanda la massima puntualità a teatro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono più di 100 i tamponi infetti emersi in area provinciale nel corso delle ultime 24 ore. Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità