Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità sabato 30 luglio 2016 ore 11:07

Giorno della liberazione per 23mila imprese apuane

Il 31 luglio, domenica, le imprese avranno saldato il loro “debito” nei confronti dello Stato fatto di tasse, tributi ed oneri



MASSA — Dal 1 agosto cominceranno a produrre fatturato da destinare a nuovi investimenti e forse, in fondo all’anno, anche a togliersi qualche soddisfazione. Ma prima di “smettere” di lavorare per pagare tasse varie le imprese locali hanno dovuto lavorare per ben 232 giorni. A salutare il “Tax Free Day” è Cna Massa Carrara che, attraverso l’Osservatorio Cna sulla tassazione della piccola impresa, ha elaborato il dossier “Comune che vai fisco che trovi”. Massa e Carrara si trovano rispettivamente al 100 esimo e al 102 esimo posto in Italia SU 124 comuni italiane per pressione fiscale che si ferma al 57,8% per Carrara mentre sale dello 0,1% su Massa attestandosi attorno al 58,1% dove ad incidere in maniera determinante è l’imposta Irpef ed il versamento dei contributi per vecchiaia, invalidità e superstiti, che è superiore di 0,6%. In compenso sono diminuiti, se pur leggermente, i tributi locali dello 0,2%. “Il 31 luglio è un bel giorno per le imprese del nostro territorio. La pressione fiscale resta tra le più alte, quasi il 20% in più rispetto alla media Europea: un indicatore che il nostro Governo dovrebbe prendere come parametro per calibrare ancora il prelievo”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Massa è il comune che nelle ultime 24 ore ha registrato il maggior numero di contagi. È invece tregua riguardo ai decessi. Ecco tutti i dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità