Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:MASSA CARRARA10°12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cina, il ghiaccio sulle strade provoca un maxi-tamponamento con oltre 100 veicoli a Suzhou

Attualità mercoledì 17 marzo 2021 ore 11:41

A scuola di Apuane coi frutti della terra

ragazzi sulle Apuane

Nell'anno internazionale di frutta e verdura il Parco ha approvato la graduatoria per i progetti educativi avanzati dalle scuole del territorio



MASSA — A scuola di Apuane coi frutti della terra: nell'Anno internazionale della frutta e della verdura, il Parco regionale della Alpi Apuane ha approvato la graduatoria finale per i progetti educativi avanzati dalle scuole del territorio nell'ambito del bando promozionale che assegna contributi a favore di istituti scolastici di ogni ordine e grado per proposte di divulgazione naturalistica e di educazione ambientale. L'iniziativa è annuale, e via via viene proposto un titolo su cui le scuole sono chiamate a realizzare progetti riguardanti l’area protetta. I migliori frutti sono della terra che cresce lentamente è il tema odierno scelto in linea con la decisione dell’Assemblea generale dell’Onu che ha proclamato il 2021 Anno internazionale della Frutta e della Verdura.

Le scuole hanno presentato progetti sulle tre linee di intervento previste dall’Offerta didattica e una commissione esaminatrice li ha vagliati. Queste le scuole ammesse per la prima sezione Le Apuane a Scuola, che consentirà alle classi di poter ottenere contributi per interventi didattici delle Guide del Parco, sotto forma di lezione o attività di laboratorio:

− Istituto comprensivo Castelnuovo Garfagnana/Scuola primaria Castelnuovo, classe III B, € 600,00;

− Istituto comprensivo Castelnuovo Garfagnana/Scuola primaria Castelnuovo, classe II B, € 500,00;

− Istituto comprensivo Lucca 2/Scuola primaria Edmondo de Amicis, classe III A, € 600,00.

Per la proposta Aula Natura Apuane, tipologia d’intervento sul modello Aula Natura del Wwf-Italia, per realizzare nei cortili e nei giardini delle scuole uno spazio attrezzato in cui svolgere attività didattiche e di relazione a contatto con l’ambiente, con particolare riferimento al patrimonio naturalistico delle Alpi Apuane. Quattro sono le scuole ammesse al contributo:

− Istituto comprensivo Castelnuovo Garfagnana/Scuola primaria Castelnuovo Garfagnana, € 1.000,00;

− Istituto comprensivo Piazza al Serchio/Scuola primaria San Romano in Garfagnana, € 1.000,00;

− Istituto comprensivo Lucca 2/Scuola primaria Edmondo de Amicis, € 1.000,00;

− Istituto comprensivo Seravezza/Scuola Infanzia Delâtre, € 1.000,00.

Infine, l’Offerta didattica di quest’anno aveva previsto una misura speciale, il Completamento dell’Offerta 2019-2020 per consentire di chiudere i progetti interrotti lo scorso anno a causa dall’esordio della pandemia, proprio nella fase cruciale di attuazione dei percorsi e dei concorsi previsti. Queste le classi ammesse alla rimodulazione dei progetti 2019-2020:

− Scuola primaria Don Aldo Mei – Massarosa (Bozzano) classi II A, II B, III A, III B, IV A e V A

− Scuola primaria Edmondo de Amicis (Lucca) classi I/II/III/IV/V A

− IIstituto comprensivo “Staffetti Massa 2” classi II A, II E, III A e III B

− Istituto comprensivo Castelnuovo Garfagnana, Scuola primaria Castelnuovo classe III B

− Scuola primaria La Radice Camporgiano classe V

− Istituto comprensivo Piazza al Serchio, Scuola primaria Piazza al Serchio classe IV


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno